0

Azienda alimentare Cinese accusata di aver copiato il logo di Apple

Sicuramente non è il momento adatto per fare della concorrenza ad Apple, in quanto si rischierebbe di essere coinvolti in una causa legale. La vittima in questo caso è Fangguo, un’azienda alimentare Cinese che, secondo l’azienda Californiana, sarebbe colpevole di aver copiato il noto logo a forma di mela morsicata.

Azienda alimentare Cinese accusata di aver copiato il logo di Apple

L’immagine sulla sinistra è il logo di una Food Company Cinese chiamata Sichuan Fangguo Food Co., Ltd. In base a quanto si legge su un rapporto di go chengdoo il logo in questione sarebbe attualmente causa di una disputa legale, alla cui base sarebbe la convinzione che il suddetto logo violi il Trademark dell’iconica mela associata da ormai decenni ad Apple nonostante, come fanno giustamente notare i ragazzi di 9to5Mac, sembri più la fusione tra il logo di Apple ed LG.

La risposta iniziale del CEO di Fangguo, Zhao Yi, è stata:

“C’è una foglia, per cui è possibile notare che si tratti di una mela, ma contiene anche due caratteri Cinesi. … Anche l’orientamento è diverso, ed il nostro ha una forma completamente differente”. Aggiunge inoltre, “Quando ho fondato Fangguo, non avevo neanche mai sentito di Apple.”

Secondo quanto affermato dalla compagnia sarebbe stata ricevuta una lettera il 19 Luglio da parte dello studio legaleBeijing Zucheng Law, rappresentante di Apple, che richiedeva una risposta entro il 6 Agosto riguardo la presunta somiglianza; due giorni prima che la richiesta di estensione della registrazione del Logo andasse rinnovata. La registrazione attualmente si estende fino al 19 Agosto del 2017.

Il vero problema tuttavia risiederebbe in un recente rapporto di Fangguo secondo cui l’azienda avrebbe intenzione di espandere i propri settori di mercato, includendo “computer notebook” ed “electronic-game software”. E’ probabile che questo sia stato il motivo che ha scatenato la perentoria entrata in scena di Apple inviando la suddetta lettera. Secondo quanto affermato da un avvocato della Beijing Zucheng Law le intenzioni di Apple sarebbero quello di far rimuovere la “foglia di mela” dal logo ed annullare la presenza di quest’ultimo in ambiti tecnologici.

Zhao Yi, tuttavia, non sembra essere molto preoccupato:

E’ un frutto, se si toglie la foglia sembrerà soltanto una bomba. Comunque lo studio legale che mi ha inviato la lettera non si è fatto più sentire dal momento del ricevimento della notifica.

Il logo in questione sarebbe stato originariamente creato negli anni ’80 con lo scopo di rappresentare una mela, o più genericamente un frutto, ispirato al settore alimentare in cui opera l’azienda e a Nanchong, città di residenza della compagnia che ha ideato il simbolo, apparentemente famosa per la propria frutta.

In base ad ulteriori dichiarazioni di Zhao Yi, Fangguo non ha mai avuto l’intenzione di entrare nel settore tecnologico, inserendolo nel rapporto esclusivamente qualora si fosse presentata l’occasione. Avrebbe inoltre creato 1,000 questionari per le persone presenti alla Fourth China Trademark Convention, chiedendo un parere sulla polemica di Apple e se i due loghi mostrino effettivamente delle analogie o meno. I questionari sono in fase di preparazione e dovrebbero essere distribuiti all’apertura della Convention che inizierà oggi.

Voi cosa ne pensate? Trovate una qualche somiglianza o è Apple ad esagerare?

Via – 9to5Mac

Artículo original en la página ipaditalia.com

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *